Iscriviti alla Newsletter!

Clicca qui per tornare SU!

© 2019 ieia.it All Right Reserved ​
     
{

Followers on Facebook

ieiaalpcde

Followers on Instagram


facebook
twitter
linkedin
youtube
tripadvisor
pinterest
instagram

Followers on Twitter

02/05/2017, 19:06

Napoli Comicon



DIARIO-DI-BORDO:-NAPOLI-COMICON-2017
DIARIO-DI-BORDO:-NAPOLI-COMICON-2017
DIARIO-DI-BORDO:-NAPOLI-COMICON-2017
DIARIO-DI-BORDO:-NAPOLI-COMICON-2017
DIARIO-DI-BORDO:-NAPOLI-COMICON-2017


 Che dire? Dopo 4 giorni di Napoli Comicon è dura tornare alla "normalità" >>



Che dire? Dopo 4 giorni di Napoli omicon è dura tornare alla "normalità"!
Il viaggio non è iniziato proprio benissimo (considerando che abbiamo bucato sotto la pioggia) ma la situazione fortunatamente è andata poi tutta a migliorare!Ho mangiato COSE BUONISSIME anzi MI HANNO RIMPINZATA di cose buonissime: Parmigiana, Pastiera, Graffe, Casatiello... MARONN’! Se volete mangiare LA PIZZA con la P maiuscola dovete andare a Napoli. Non c’è niente da fare. MAI mangiato una pizza così gustosa! Mi hanno rinominata "pozzo senza fondo"... io! Il che è tutto un dire! Ringrazio ancora Valentina e Daniele per TUTTO (soprattutto per gli scleri prima di dormire che sono stati un qualcosa di fantastico!) I ragazzi della Noise Press per avermi dato l’opportunità di collaborare a The Kabuki Fight  CHE PER CHI NON LO SAPESSE HA FATTO SOLD OUT!! 
Certo che un conto è leggere il proprio nome su un cartaceo autoprodotto, un altro vederlo su un fumetto che è già in vendita su Amazon e che presto verrà distribuito in librerie e fumetterie! Grazie agli autori conosciuti in fiera che pur non avendomi mai visto prima del Comicon mi hanno dato consigli, supportata e sopportata durante LE INTERMINABILI CENE (a causa del mio TARTABRADIPISMO nel mangiare che a quanto pare si attenua con Pasquale Qualano vicino LOL). Grazie ai fan che sono passati a trovarmi anche solo per un abbraccio e un autografo, grazie a chi ha comprato "Un anno da Cartoon" e chi invece "The kabuki Fight" sulla fiducia. Non credo si aver mai vissuto così a pieno una fiera prima d’ora. Stanchezza? Non ne ho vista l’ombra! (Il vero trauma è stato svegliarsi stamattina per tornare in ufficio ARGH!).
Ho assaporato ogni singolo istante (anche le file interminabili per entrare, sotto il sole cocente). Ho riso tantissimo, ho mangiato tantissimo, ho sconosciuto nuovi autori (non mi permetto di chiamarli colleghi perché NON SONO DEGNA, NON SONO DEGNA) e ricevuto TANTI ma TANTI complimenti  da chi DI DOVERE sulla mia Ieia, il che ha fatto decollare la mia autostima dopo mesi *imita il rumore di un razzo*.  Sono tornata a casa con la consapevolezza che il mio lavoro piace, funziona e che è questa è la mia strada, Sient’a me: NUN CE STA NIENT’A FA!
26/03/2017, 19:04

Napoli Comicon



KABUKI-@-NAPOLI-COMICON-2017


 Guardando il calendario mi sono resa conto che tra un mese esatto si partirà per Napoli >>



Guardando il calendario mi sono resa conto che tra un mese esatto si partirà per Napoli! E voi direte, "Che ci va a fare Ieia a Napoli?" Mi hanno dato l’OK quindi posso annunciarlo anche io: KABUKI vedrà la luce al Napoli Comicon... Ta-daaan! Per chi non lo conoscesse, Kabuki è opera di Vincenzo (Viska) Federici.Un omaggio al mondo dei videogiochi anni ’80 e ’90. Un fumetto tosto per tipi tosti! ... Ma se è un fumetto tosto per tipi tosti, cosa ci azzecco io? In quel fumetto ci sono un po’ (anzi, diciamo un sacco) di mie diottrie, in quanto flattista.
IN SOSTANZA: Se capitate al Comicon passate allo stand della NOISE PRESS, PRIMA DI TUTTO per far sentire in colpa Vincenzo (che ha brutalmente ucciso" me e Valentina Pinto con tutti quei dettagli da colorare) E POI per acquistare il volume, che MERITA UN SACCO!

JOIN THE JOIN!
16/01/2017, 10:01

Anomalia



Anomalia


 Anomalia nasce inizialmente come un racconto, scritto tra il 2007 e il 2008. Ai pochi che hanno avuto la pazienza di leggere >>



Anomalia nasce inizialmente come un racconto, scritto tra il 2007 e il 2008. Ai pochi che hanno avuto la pazienza di leggere quelle 300 e più pagine, la storia è piaciuta talmente tanto che ho deciso di trasformare il tutto in una webcomic (... o almeno provarci!). Anomalia è un progetto iniziato, abbandonato ed ora ufficialmente ripreso Di dubbi ed ansie ce ne sono a iosa, non lo nascondo, e temo che non se ne andranno mai. Sono terrorizzata ma allo stesso tempo determinata a rendere Anomalia un qualcosa di concreto. Ad Anomalia sono legata per tanti e tanti motivi, poiché anche dei fatti personali hanno contribuito alla stesura di questa storia. Il tema è particolare, lo dico sin da ora, vi prego pertanto di tenere la mente ben aperta. Detto questo concludo col ringraziarvi per il vostro "mi piace" e per aver deciso di seguirmi in quest’avventura.


134678
Create a website